Cena a Vernole dedicata Quinto Quarto da Lilith


Mercoledì 27 febbraio dalle 20.30 il Lilith Ristorante della Masseria Copertini sulla Vanze/Strudà a Vernole, ospita, per il secondo anno consecutivo, una serata dedicata al Quinto Quarto. L'evento nasce dalla collaborazione tra la neonata Confraternita del Quinto Quarto (goliardica compagine che coinvolge gli chef Alfredo de Luca, Cosimo Russo, Matteo Romano, Maurizio Raselli, il macellaio Gino Amato e il ristoratore Claudio Tramis) e Slow Food Lecce. Il menù - che comprende i vini di Cantine Menhir Salento - rappresenta un percorso attraverso il territorio nazionale alla scoperta dei sapori di una volta, quelli in grado di trasformare una pietanza popolare in un pasto da Re.

"Il quinto quarto indica tutto ciò che non è compreso nei quattro quarti in cui sono normalmente sezionati gli animali durante la macellazione", sottolinea Carlo Petrini (Slow Food). "Ne fanno parte le interiora, ovvero trippa, cuore, polmoni, reni (rognone), fegato, milza, animelle (una ghiandola corrispondente al timo presente nell’uomo), intestino tenue (chiamato pajata nel Lazio), testicoli (granelli) e mammelle, ma anche la testa, le cervella, la coda, le zampe. Nato come cibo povero, scarto da lasciare ai lavoratori del macello, il quinto quarto è nel tempo diventato protagonista di eccellenti quanto economici piatti della cucina popolare; piatti che, in tempi più recenti, sono stati scoperti anche dalla ristorazione alta”.

IL MENU'

Antipasti
- Cervello fritto, maionese acida e verdurine selvatiche amare

- Lingua brasata, fredda e in galantina,spunzali bruciati, arance e bagnetto verde piemontese

Primo
- Ravioli all’uovo farciti di coda di vitello, salsa civet, erbette

Secondo
- La cordula sarda arrosto, carciofo di Nardo’ al vapore e salsa maltese

Dolce
- Limone, liquirizia e meringa bruciata




Il costo del menù completo (appetizer - antipasto - primo - secondo - dolce - acqua - vino) è di 40 euro (35 euro per i soci Slow Food).
Posti limitati.
Info e prenotazione (obbligatoria) 3939962150 - 3282620474 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Dalla storica guida al Consorzio della migliore ospitalità di Puglia.

Il Consorzio “La Puglia è Servita” è l’organizzazione di selezionati operatori pugliesi della ristorazione e ricezione turistica che accoglie ristoratori e imprenditori del turismo rispettosi dei principi di eticità, rispetto del territorio e qualità che da oltre vent’anni caratterizzano il brand.

+ 39 080 97 55 477

Lun-ven 9:00-17:30

Bari, Puglia, Italia

Via Giuseppe Sangiorgi, 15
Consorzio La Puglia è Servita
P. Iva 08007050720